About admin

Posts by admin

Diapason Osseo

 

 

 

Un buon metodo diagnostico è il test con il diapason 128Hrz.

L’esame prevede la somministrazione di uno stimolo vibratorio mediante un diapason a771a4e_85242c2b00124833b7074381789ee71a livello del sito di frattura.

Un risultato positivo sarebbe costituito dalla comparsa di un dolore localizzato dovuto dallo sfregamento del periostio a livello della rima di frattura.

Secondo uno studio di piccole dimensioni il test con il diapason possiederebbe, nei confronti delle fratture,  una sensibilità del 75%, una specificità del 67%, un valore predittivo positivo del 77% ed un valore predittivo negativo del 63%.

 

Informativa sull’uso dei cookie

Il sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l’esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull’uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell’utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5,sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell’utente e sull’utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all’utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento dei siti e sono utilizzati per gestire il login e l’accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati).

Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l’utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l’utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l’usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell’utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito non utilizza cookie di questo tipo.

 

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è  disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento.

Gestione dei cookie

L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

Il Blog dei lettori: le Vostre esperienze con l’ Osteopatia

Plagiocefalia e reflusso gastroesofageo del neonato

Una collaborazione nata per caso.
Un’osteopata vogliosa di lavorare con e per i bambini; una pediatra curiosa di saperne di più, desiderosa di poter aiutare i suoi piccoli pazienti con l’ausilio di metodiche dolci e naturali.
L’unione di queste due figure è riuscita ad apportare notevoli miglioramenti nella qualità di vita dei neonati e delle loro famiglie, in casi di plagiocefalia posizionale e reflusso gastroesofageo.

segue articolo

Activator Adjusting

 

L’attivatore è un piccolo strumento palmare a molla che offre un piccolo impulso alle articolazioni. Si è scoperto che emanano  non più di 0,3 j di energia cinetica in un impulso di 3 millisecondi. L’obiettivo è produrre abbastanza forza per normalizzare l’articolazione, ma non abbastanza per provocare lesioni.

Il Vibracussor

 

Il VibraCussor o Percussore di Fulford fu inventato dal dr. Robert Fulford per trattare la struttura fasciale del corpo.

Il percussore vibra alla stessa frequenza della nota do del pianoforte, stessa frequenza delle fasce del corpo umano. E’ anche una terapia molto efficacie per il trattamento muscolare e per “sbloccare” le articolazioni. Inoltre la percussione provoca un aumento della circolazione sanguigna e linfatica.

L’ O.M.S. riconosce l’osteopatia

L’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, il 9 novembre 2010 riconosce l’Osteopatia e pubblica i parametri di riferimento per la formazione…….